Paper image – koopiskeva

1

Our Rating

Originalità8.5
Visual9
Synch10
9.2
Reader Rating: (1 Rate)
9.5

E’ da un po’ che non scrivo qualcosa, dunque provo a farlo ora.

Il video che ho scelto oggi è del 2008 ad opera di koopiskeva che è uno degli editor più famosi e riconosciuti internazionalmente. Se ben ricordo è successivo al famosissimo “Skittles” che consiglio di vedere a chi non ha avuto modo ancora di vederlo, mentre Skittles è molto ironico, colorato e pieno di effetti e scritte, “Paper Image” è la sua faccia speculare, vale a dire triste, malinconico, composto da semplici stacchi e poche dissolvenze. Personalmente il video che ho scelto è il mio preferito di koop e tra i miei preferiti in assoluto.

Potrei iniziare dicendo che ricordo ai tempi della vecchia community italiana, “il vecchio amv.it” per i nuovi che leggono, che due utenti, al tempo amministratori cioé mirkosp e simonfc, avevano scritto qualcosa di molto bello su questo video. In pratica analizzarono l’importanza che ebbe questo video sul genere “romance”. Purtroppo non ricordo tutto quello che dissero, anche perché scemo io pensavo che molte cose fossero solo chiacchiere al vento, quello invece che mi rimase in testa era il modo con cui koop aveva deciso di montare il video e di raccontare la storia: ricordo che secondo l’sp (mirkosp) questo video aveva capovolto il montaggio che all’epoca usava per i video romantici, cioè video strapieni di dissolvenze. Qui koop come vedrete usa dei semplici stacchi che personalmente trovo perfetti in quasi ogni punto del video.

Basta vedere i primi 20 secondi di video che reputo magnifici per intensità e bravura tecnica nello staccare ad ogni inquadratura. Se posso dirlo la mia parte preferita dell’intero video è proprio questa sequenza iniziale, quella che va da 0:00 a 0:54 che è qualcosa di splendido visivamente. Ecco qui c’è tutto quello che di solito uno alle prime armi può sentirsi dire:”migliora la selezione scene, migliora il montaggio”. Basta guardare l’inizio del video per capire cos’è il montaggio, come si seleziona una scena e renderla omogenea al video, come far emozionare lo spettatore con pochissime cose. Ecco se avete letto le precedenti recensioni su Whisper of the beast o Cospiracy of law, avrete pensato(o almeno così credo):”sì vabbe sono stra fighi ma questi sanno usare effetti dell’altro mondo!”, quando guarderete questo vi sorprenderete della semplicità e della leggerenza con cui koop ha montato il video, senza l’uso di effetti straordinari. Koop punta decisamente sull’emozione e sul mood sia della canzone quanto dell’anime attraverso il montaggio, e penso sia una tra le cose più difficili da fare in un AMV.

Ricordo su questo punto quello che diceva simonfc, il fatto che il video se lo si analizza davvero a fondo contiene delle similitudini profonde con la canzone: a 1:44 la lyrics dice:”you’ve loved because i’m fragile” e koop tra tutte le scene dell’anime ha selezionato quella migliore, cioè quella di una ragazza che costruisce un piccolo castello forse con la sabbia. Cosa c’è di più fragile di questa semplice immagine? Anche a 2:25 la canzone dice:”just the way i supposed to be” e la ragazza si toglie la benda guardandosi per come è davanti a uno specchio che riflette se stessa e l’immagine del suo ragazzo. A 1:21 ancora, “Here i am” c’è l’immagine di lei riflessa nell’acqua che forse simboleggia la sua purezza, come lei aspira ad essere o come vuole essere. Praticamente il video è pieno di questi accorgimenti per arrivare al momento più “magico” che va da 2:55 in poi quando la canzone arriva sul punto più alto della melodia e il climax sale fino al suo culmine: da 2:59 a 3:00 la canzone diventa muta, non si sente più nessun suono e ci sono due stacchi più il successivo dove la canzone riprende la sua melodia. E’ inutile stare troppo a spiegare a parole questo momento, godetevelo.

 

 
Avrei altre cose da dire ma al momento non ne vengono, ah beh sì è così bello che non potevo non citarlo in un mio video XD

A parte ciò alla prossima! (si spera)

About author

Domius

me piace giocà a calcio, ascoltare la museeca e guardammi li film

1 comment

  1. Finalnero 26 gennaio, 2017 at 21:46 Rispondi

    Lo conoscevo di fama ma non avevo mai visto un suo AMV, davvero bello anche se la canzone non mi è piaciuta particolarmente

Post a new comment

 

Level-Up-2014-H-01

Level Up 2016

Anche quest’anno AMVNews organizza il contest più particolare di tutti, ovvero quello dove un Pro (un editor con esperienza) aiuta un Novice (un editor con ...