L'incomprensibile piacere del parlare di cose a caso.
Avatar utente
By Oscar
#10323 Non so se come titolo sia azzeccato o meno, ma ormai è giunto per me il momento di scegliere l'università
Spoiler: mostra
(si più o meno dato che l'anno prossimo sarò in quinta)
vorrei fare qualcosa inerente al video editing/grafica, ma non ho la minima idea di che università esistano in questo campo, qualcuno sa qualcosa o ha qualche esperienza nel campo?

ah cosa importante io sono di Milano quindi se qualcuno conosce qualche università nella zona mi farebbe un grande piacere
Avatar utente
By [key]Scarlet
#10339 A Milano c'è l'imbarazzo della scelta per quando riguarda le scuole di editing che non sono propriamente università ma accademie. L'unica di cui mi ricordo il nome e la "naba' (e nonché so neanche se é giusto XD). Ad ogni modo basta che cerchi Su internet "scuola di belle arti Milano" e ti trovi tutto. Dovrai solo scegliere quelle che preferisci. Sono comunque scuole costose che possono arrivare a chiederti 3000€ di iscrizione perché forniscono materiali e programmi. Altre costano 500 ma devi comprarti tutto quindi, devi essere sicuro di voler affrontare una spesa così grande. Buona ricerca!
Avatar utente
By Domius
#10346 Bella domanda! Ero anch'io in panico(e lo sono tutt'ora) per questa scelta. Posso dirti che io frequento lo Iulm a Milano che ho scelto per studiare cinema dove ti insegnano anche il video editing e tutto il resto. Però, secondo me, dovresti prima guardare bene le alternative(ce ne sono un sacco a Milano come in altre città) perchè tutto dipende se vuoi studiare teoria e pratica o fare solo pratica. Se sei intenzionato per la prima scegli l'università, se vuoi imparare "subito" a fare cose scegli le accademie o iscriviti a corsi specializzati.
Avatar utente
By okamirvs
#10408 Ti hanno già dato delle dritte per l'uni e accademie. Io posso consigliarti se vuoi studiare un po' per conto tuo di vedere molti film, analizzarli ponendoti delle domande come ad esempio: "perché ha tagliato in questo punto?", "perché è stato usato questo color grading?", "perché il ritmo delle scene è diventato più incalzante?"... e così via. Ci sono tanti libri di montaggio in giro, ma io sono del parere che gustare il film direttamente ti dà una sensazione diversa e ti permette di crescere acquisendo l'abilità di saper maneggiare l'arte dell'editing in modo più efficace. Secondo me è molto importante accostare al montaggio l'arte del disegno, la fotografia e la musica. In particolar modo se vuoi diventare davvero davvero pro non puoi non essere abile con la scrittura. Essere esperto in queste altre discipline ti permette di avere una visione completamente diversa dell'editing, quindi concentrati anche sui settori annessi.
Avatar utente
By Symphonia
#10666 Ce ne sono moltissime in effetti... Naba, IULM, Nemo, Comics, DAMS e anche varie Accademie di Belle Arti hanno dei corsi di grafica. Il punto è che dovresti decidere se orientarti, come è già stato detto, alla teoria o alla pratica. Spesso quest'ultima prevede entrare in scuole private. Poi credo che un altro fattore importante sia quanto puoi permetterti e se per te conta la distanza da casa.
Inoltre sarebbe meglio definire cosa cerchi: ad esempio per grafica ci sono tanti corsi, ma certi sono incentrati su grafica pubblicitaria.
Se hai problemi informarti prova a vedere anche corsi di cinematografia o di film making (spesso si usa questo termine anche per definire il videomaking...)

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
By Kairih
#15204 CIao, io sono esperta di università statali per quanto riguarda l'argomento (anche se quest'anno, ammetto, ho provato a frequentare una scuola privata [il NID - Nuovo Istituto Design di Perugia] ma non mi sono trovata bene e ho deciso di smettere).
Allora, potresti iniziare con una triennale al DAMS oppure in Scienze della Comunicazione per poi andare ad approfondire l'ambito della grafica/audiovisivo con un master o magistrale (sempre statale, universitario).

Il DAMS il migliore credo sia quello di Roma Tre in cui c'è un curriculum in Cinema, televisione e nuovi media, con vari laboratori a scelta di Filmmaking (penso saranno generalisti ma credo abbiano insegnamenti di video editing).
Questa è la prima che ti consiglierei ed è anche quella che avrei scelto io se non fossi stata così stupida da fare psicologia.
Qui trovi tutta la lista dei DAMS d'Italia comunque:

http://www.cestor.it/atenei/l003.htm

(è un po' vecchiotta, forse non li trovi tutti)

Se vuoi rimanere a Milano, ti consiglio queste triennali

https://offertaformativa.unicatt.it/off ... media-2018
ha un curriculum specifico in Cinema e Audiovisivi, è però maggiormente improntato sull'ambito giornalistico quindi ti consiglio quella che ti sto per mettere sotto (Bicocca).

https://www.unimib.it/ugov/degree/4906
Sono in scienze della comunicazione con esami nell'ambito cinematografico, audiovisivo, visual design ecc.

Ok, finita la triennale hai l'imbarazzo della scelta. Specifico che tutte quello che ti elenco sono master o magistrali in cui puoi accedere con la triennale del DAMS o in scienze della comunicazione MA di solito ci sono delle graduatorie, quindi non ti garantiscono l'accesso (ergo, cerca di fare almeno benino alla triennale)

In primo luogo, ti metto questo master di I livello di un anno che è specifico per quanto riguarda il video editing (visual effects e montaggio), è della Sapienza di Roma:

https://web.uniroma1.it/masterspettacol ... orytelling

Purtroppo essendo un master costicchia (3500 € se non sbaglio).

Oppure, ce ne è uno alla 'Ca foscari di venezia (sempre I livello) che è più generale sul Filmmaking:
https://www.unive.it/pag/4967/

Passando alle magistrali, per prima ti metto quella che andrò a fare io che però è più indicata a chi vuole lavorare nel web (comunque design quindi UX / UI, grafica oppure parte contenutistica tipo storytelling). Non so quanto ti possa interessare ma te la metto lo stesso, è a Savona:

https://corsi.unige.it/9913

A Milano molto simile a quella di Savona c'è questa (sempre della Bicocca):

https://www.unimib.it/ugov/degree/4901

Poi, una magistrale STRAFIGHISSIMA di Pordenone (che io purtroppo non posso fare perché non si può accedere con psicologia, ****) se scegli il Curriculum Sistemi Multimediali e Interaction Design in cui potresti poi lavorare teoricamente nel cinema digitale (si fa parecchio 3D).

https://www.uniud.it/it/didattica/corsi ... formazione

Questa magistrale all'uni per stranieri di Perugia ha qualche esame nell'ambito della fotografia dell'audiovisivo e qualche esame di grafica. Ti consiglio di dare anche un'occhiata alla triennale che mi sembra molto buona sul punto di vista degli insegnamenti:

triennale:
https://www.unistrapg.it/node/42

magistrale:
https://www.unistrapg.it/node/349

Se sei masochista e non ti piace vincere facile, potresti buttarti anche su questa triennale del Politecnico di Torino in cui scegliendo il percorso designer grafico e virtuale puoi fare un sacco di robe fighe:

https://didattica.polito.it/laurea/desi ... sentazione

Oppure c'è anche la triennale e magistrale di ingegneria del cinema:

https://didattica.polito.it/laurea/inge ... sentazione

Al Politecnico di Milano nella triennale e magistrale di design della comunicazione (molto indicato per l'ambito grafica):
https://www.polimi.it/?id=6500&anno=201 ... corso=1088

Ed ecco, mi sembra tutto @onion2@ Purtroppo le statali su questi aspetti ancora devono mettersi in linea con le private (io spero lo facciano il prima possibile)

Come già elencate, ci sono poi tutte le scuole private... A Milano trovi lo IULM (che è un'Università privata) e poi vari istituti che rilasciano diplomi, per esempio NABA e IED. Oppureio conoscevo anche Mohole.
Purtroppo in questi casi non aspettarti rette sotto i 5000 € (anche più alte) a meno che tu non abbia una borsa di studio.
Io ho provato a studiare in un Istituto che rilasciava una qualifica professionale a Perugia ma non mi sono trovata bene. Come insegnamento era ottimo ma ho avuto difficoltà a relazionarmi sia con i compagni che con i professori, soprattutto ho risentito molto la differenza tra istituto professionale e università e ho deciso di lasciare. @onion16@
Avatar utente
By Kairih
#15215 Di nulla! ;)
Beh, per chi ne ha le possibilità lo IED e la NABA sono sicuramente la scelta migliore dal mio punto di vista. Ho conosciuto alcune persone che uscite hanno poi trovato lavoro nel settore!

Non c'entra niente ma era per non sembrare di dare un'informazione falsa: avevo deciso di andare a Savona ma oggi ho trovato un buon master dedicato interamente alla programmazione web e quindi ho deciso di andare a far quello :roll:
Avatar utente
By Kairih
#15220
Finalnero ha scritto:io volevo andare a bologna ma costa troppo


Ti capisco. Io sono uscita dalle superiori nel 2011, a quei tempi non c'erano tutte le possibilità di adesso e non avevo assolutamente le risorse economiche per seguire un corso. Sono andata a Firenze a seguire un corso di montaggio cinematografico di un anno dal costo totale di 800 € e facevo la pendolare con macchina + treno da Gubbio (PG) a Firenze dato che avevo lezione solo una volta alla settimana per tre ore.
Dopodiché avevo perso interesse nel farlo diventare un lavoro e ho iniziato l'uni.
A pensare che ho speso 8 anni della mia vita a studiare queste cose per nulla (e 4 psicologia :lol: ) un po' dispiace ma se può consolarti crescendo cambiano anche le priorità e la prospettiva che una persona ha della vita.
Adesso io sto meglio sotto altri aspetti e sono felice così, farò comunque un lavoro che mi piace e alla fine dei conti penso che piano piano potrò condurre una vita serena.
L'importante è queto, il resto è un più ma non può essere l'unica ragione d'esistenza (dal mio punto di vista).